Motivi per cui le Email non arrivano o vanno in Spam

Scopriamo per quali motivi alcune nostre email non potrebbero arrivare ai destinatari.

A volte la mail viene spedita, ma scompare e si perde. Quando guardi il report: inviate 2000, ricevute 1500.
Dove sono le altre 500? Perché non sono arrivate?
Possono esserci varie ragioni.

Hard e Soft Bounce

Un motivo è che l’email del destinatario è stata classificata come hard bounce o soft bounce.
Hard bounce è quando la casella non esiste più, è stata cancellata, oppure il contatto ti ha lasciato un indirizzo email sbagliato, ma con l’avvento del GDPR questo non avviene più, perchè se un utente ha sbagliato ad inserire l’email non gli arriva nemmeno l’email della conferma.

Quindi potrebbero essere degli errori di trascrizione, se per esempio raccogli dei feedback direttamente dal tuo punto vendita, puoi avere sbagliato a scrivere l’indirizzo email.

Soft bounce è un’indisponibilità temporanea. Il mailer ha inviato le email, ma per un problema della casella di posta del destinatario la tua mail non è arrivata. In questo caso i mailer riprovano altre 5 volte, se dopo cinque tentativi falliti, a distanza di tempo che decide il mailer, se l’email non arriva viene cancellata.

Contiene espressioni tipiche dello Spam

La tue email potrebbero sparire perchè sono state dirottate nella cartella spam.
Perchè è stata spedita nello spam?
Perchè nell’oggetto della email o nel corpo del messaggio ci sono espressioni tipiche dello spam: gratis, sconti, offerte, nomi di medicinali, termini collegati a sesso e finanza.

Tutti questi termini nell’oggetto o nel corpo della email possono essere filtrate come spam.

Oggetto tutto in maiuscolo

L’email non arriva perchè hai scritto l’oggetto con tutti caratteri maiuscoli, 10 punti esclamativi, spazi tra le lettere.

Se pensi di ingannare il filtro inserendo una parola tra virgolette vietato inserendo degli spazi, per esempio scrivendo (G_R_A_T_I_S) con degli spazi tra ogni lettera. Il programma se ne accorge e inserisce la tua mail nello spam.

Rapporto sbilanciato testo immagini

Usi un’immagine all’interno della email e nessun testo. Quindi c’è un rapporto sbilanciato tra testo e immagini. Questo può venire interpretato come un contenuto spam.

Carichi le immagini con il codice HTML

La versione HTML che è quella per chi non carica le immagini cliccando sul bottone apposito.

Tutti i mailer ti danno la possibilità di caricare le immagini e inserire il testo automaticamente, ci pensa il mailer a tradurre il contenuto nel codice html. Mentre chi fa spam, fa il furbo inserendo delle parti di codice in HTML per cercare di raggirare i filtri. In realtà il programma se ne accorge è cataloga l’email come spam.

Nome nell’oggetto

Errore molto comune. Va bene personalizzare le email con Ciao Massimo, ma nell’oggetto scrivere il nome potrebbe essere causa di spam.

Nome mittente con numeri o lettere strane

È causa di spam anche quando dominio o nome del mittente contengono lettere strane o numeri, i mailer ti chiedono, chi vuoi che figuri come mittente. Se ci sono troppe lettere o consonanti che non formano una parola con un senso compiuto, il programma pensa che sia spam.

File eseguibili

La cosa peggiore che puoi fare è inviare file eseguibili.

Mai allegare un file eseguibile nella email. Un file.exe in una email è quasi sicuramente un virus. Se lo ricevi non aprirlo, se devi mandarlo non farlo.

Problemi di sintassi

Puoi compromettere le tue email se compare una sintassi orribile, se per esempio fai copia incolla con word, quest’ultimo potrebbe portarsi dietro del codice html nascosto. Quindi potrebbe scompaginare tutto e creare delle cose strane dal lato html che potrebbero essere interpretate come virus o spam.

Per questo motivo, quando scrivi testi pubblicati sul web, che siano all’interno del sito o all’interno delle email è sempre meglio usare un txt o comunque un software di solo testo che scrive tutto senza formattazione e senza nessun tipo di cose strane all’interno che possono compromettere le tue campagne di email marketing.

Video Test Mail

Guarda questo video per controllare se il tuo indirizzo email finisce nello spam.

Create your account