Google SERP cambia il numero di caratteri del title

Google Serp cambia lunghezza del title

È da un anno a questa parte che tra i mesi di luglio e agosto, Google si diverte a modificare il numero di caratteri di alcuni snippet sulla SERP di Google.

SERP di Google e Snippet

La SERP di Google (Search Engine Results Page) sono i risultati della ricerca. Ogni singolo risultato prende il nome di snippet, il quale è formato dal titolo, l’url e la descrizione.

Google Serp - Snippet

Ottimizzazione SEO dello Snippet di Google

Naturalmente il titolo, l’url e la descrizione possiamo personalizzarli e ottimizzarli per i motori di ricerca. Fino a ieri, l’ottimizzazione SEO di questi tre elementi era la seguente:

  • 70 caratteri per il meta tag title
  • URL ottimizzata per long tail
  • 200/250 caratteri per la meta description

Google non è la prima volta che cambia questi parametri, esattamente un anno fa, sempre tra i mesi di luglio e agosto 2018, aveva modificato per due volte la descrizione. Difatti, aveva portato la descrizione da 160 a 300 caratteri, per poi riportarla di nuovo a 160 caratteri dopo qualche settimana. Ora, è capitato di nuovo, ma questa volta sono diminuiti il numero di caratteri del title, più precisamente i caratteri sono passati da 70 ad un numero inferiore che oscilla tra i 67 e 63 caratteri.

Sto analizzando queste metriche da qualche settimana, ed ho notato che i title dei snippet cambiano senza mantenere una metrica esatta. A volte vengono mostrati correttamente anche i title con 70 caratteri

Lunghezza del title sulla SERP di Google

Come sempre gli algoritmi di Google mostrano le indicazioni più pertinenti agli utenti, tagliando i fronzoli tipici di quei titoli supeottimizzati che sfruttano i meta tag fino all’ultimo carattere solo per cercare di ottimizzare al massimo le pagine web.

– Questo significa che tutte le tue pagine web che hanno un meta tag title superiore a 60 o 63 o 67 caratteri, hanno il titolo tagliato con dei puntini di sospensione?
– No, il numero di caratteri li decide Google, con quale criterio non è ancora stato dato a sapere. Infatti, in alcuni casi taglia sei sette caratteri, in altri casi di meno. Sono gli algoritmi a deciderlo.

In ottica SEO, questo non è un problema grave che compromette le posizioni del tuo sito web sui motori di ricerca, al momento, l’unico problema è puramente estetico. In quanto il titolo di alcune pagine web che sfruttavano tutti i caratteri disponibili, ora mostra solo la prima parte del title (circa 63 – 67 caratteri compresi gli spazi) seguito da dei puntini di sospensione.

Cosa fare per ottimizzare il title?

Il mio consiglio è quello di attendere prima di metterti a sostituire tutti i meta tag title non completamente visibili sulla SERP di Google. Come è già capitato in passato, non è detto che Google, tra qualche settimana, riporti questa metrica nuovamente al vecchio numero di caratteri (70), ma soprattutto, il mio invito è sempre lo stesso, inserisci dei meta tag title e una meta tag description con dei termini pertinenti con la tua pagina web, preoccupandoti che quest’ultima abbia contenuti originali e coinvolgenti per il tuo target.

Originali e coinvolgenti sono le chiavi del successo per ottimizzare il tuo sito web. Mentre prendi le distanze dalle vecchie tecniche SEO che si preoccupavano esclusivamente di affinare queste metriche.

Create your account